Come possiamo aiutarti

Vi diamo gratuitamente il nostro ascolto e la nostra competenza professionale nei vari campi (legale, psicologico, sociale).

Un incontro dal quale uscire rafforzate, con una maggiore consapevolezza dei propri diritti e una più chiara visione di ciò che è realisticamente possibile fare.
Insieme si valutano meglio le situazioni.

Ci rivolgiamo a:

• chi è sottoposta a maltrattamenti in famiglia
• chi ha subito violenza sessuale
• chi è oggetto di molestie sessuali e/o atti di stalking (atti persecutori)
• chi necessita di informazioni su questioni riguardanti il diritto di famiglia (divorzio, separazione, affidamento dei figli, convivenza-famiglia di fatto…).

Cosa offriamo:

*  riservatezza e anonimato
*  ascolto iniziale (telefonico e in sede)
*  analisi della domanda con esplicitazione dei bisogni e quindi delle richieste
*  ideazione di un progetto individuale
* attivazione della rete interna di Telefono Rosa (consulenza legale e psicologica, sportello sociale e di orientamento al lavoro, gruppi finalizzati alla creazione di momenti di socializzazione)
* attivazione della rete esterna con cui Telefono Rosa ha instaurato rapporti di mutualismo (servizi sociali, pronto soccorso, ospedali, forze dell’ordine, tribunali).
*  servizio di orietameno informativo on-line sulla violenza (no a pareri medici, psicologici o legali nei riguardi di singole circostanze).

Al Centro possono rivolgersi anche” terzi”, cioè persone in contatto con donne che vivono situazioni di violenza; con loro si rifletterà sulla possibilità che essi hanno di sostenere la donna in difficoltà, di informarla del Centro e di incoraggiarla a cercare aiuto.

Un incontro dal quale uscire rafforzate, con una maggiore consapevolezza dei propri diritti e una più chiara visione di ciò che è realisticamente possibile fare.
Insieme si valutano meglio le situazioni.

Casa rifugio donne vittime di violenza "APPRODO"

Realizzata in sinergia tra il Telefono Rosa Piemonte di Torino e Casa Benefica Ipab, la struttura di accoglienza prevede l’ospitalità per un massimo di 7 donne, italiane o straniere.

Il progetto, finanziato dalla Compagnia San Paolo e dalla Regione Piemonte, è dedicato alle donne vittime di violenza o maltrattamenti che vengono dimesse dagli Ospedali e Pronto Soccorso cittadini (San Giovanni Battista di Torino -Molinette-, O.I.R.M. – Sant’Anna, Maria Vittoria, San Giovanni Bosco e Gradenigo).

Sportello di Orientamento al Lavoro e di Informazione sociale

Lo Sportello di Orientamento al Lavoro e di Informazione sociale intende promuovere e facilitare l’inserimento o il reinserimento sociale e lavorativo delle donne che a causa di situazioni di violenza familiare, o di separazione problematica dal coniuge, hanno la necessità di:

– trovare occupazione o modificare la propria collocazione lavorativa
– avere informazioni di carattere generale e di segretariato sociale per potersi orientare nelle opportunità che consentono di acquisire o di mantenere una adeguata qualità di vita.

Come operiamo

Ci impegnamo a:

– organizzare dibattiti sul diritto della donna all’integrità del proprio corpo e della propria psiche; sui diritti economici da far valere in caso di separazione;
– essere presenti in proprio quale parte civile in processi penali per reati di violenza contro le donne;
– sollecitare le istituzioni affinché facciano il loro dovere: ad esempio, finanziando una casa d’accoglienza per le donne in difficoltà;
– informare le donne sui loro diritti; rendere più odiosi e più disonorevoli i maltrattamenti e ogni tipo di violenza; promuovere contro la cultura della violenza la cultura del rispetto.

Come ci trovate

Telefono Rosa Piemonte di Torino

Centro Antiviolenza e di Orientamento per i Diritti delle Donne
011.530666 – 011.5628314

in Via Assietta 13/A a Torino, ogni:

Lunedi dalle 09.30 alle 14.30
Martedì dalle 14.00 alle 18.00
Mercoledì dalle 09.30 alle 12.30
Giovedì dalle 09.00 alle 13.00 / dalle 15.00 alle 18.00
Venerdì dalle 09.30 alle 18.00

email: telefonorosa@mandragola.com

In orario serale

Presso Presenza Amica – Stazione di Torino Porta Nuova presso il binario 20 dal lunedì al venerdì dalle 19.30 alle 23.30

Tel. 327.3275692